La banca gli pignora la casa: e lui la demolisce!

La notizia sta facendo il giro del Mondo, ma ancora non si sa tanto sull’accaduto. E’ successo a Lovech, una piccola cittadina in  Bulgaria, a fine 2013. L’uomo non riuscendo più a pagare il mutuo per la sua casa ha preferito spendere i suoi ultimi risparmi per demolirla piuttosto che farsela portare via dalla Banca.

Quando la legge lo permette: il contratto del Mutuo stipulato con la Banca prevedeva soltanto l’acquisto della Casa e non del Terreno, perciò la famiglia ha agito in questa maniera: ha restituito si la Casa al suo nuovo proprietario, e cioè la Banca, ma lo ha fatto in modo abbastanza “originale” consegnando la Casa non più intera ma sotto forma di Macerie.
Consegna a Domicilio: Le macerie sono state caricate su un grosso camion e successivamente consegnate proprio di fronte alla sede centrale della Banca a Teteven  (il luogo dove è stato stipulato il Mutuo) davanti allo stupore degli impiegati e dei passanti.
Ultimatum di 1 Settimana: L’uomo e la sua famiglia hanno cercato in tutti i modi di rimanere nella loro casa, implorando pietà al direttore della Banca, ma come risposta si sono sentiti dire che “non potevano essere fatte eccezioni, e che avevano una settimana di tempo per lasciare la casa”.
Potete immaginare la faccia del Direttore della Banca vedendosi scaricare la “sua nuova casa” in quelle condizioni proprio di fronte all’ingresso principale della Banca. Gli sarà piaciuta la Sorpresa?
Fonte: catenaumana.it
Commenta via Facebook

Articolo casuale

L’Occhio Bionico non è più fantascienza

L’Occhio Bionico non è più fantascienza

L’Università del Michigan restituisce la vista a chi l’ha perduta irrimediabilmente. Non ci so ...

Articolo casuale

Mamma indignata per la foto di classe: "mio figlio disabile messo in disparte"

Mamma indignata per la foto di classe: "mio figlio disabile messo in disparte"

LONDRA - Messo in disparte nella foto di classe perchè disabile. É quanto denunciato da una mamma ...

Lasciaci un commento

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.